Gli Assurdialoghi

ASSURDIALOGHINegli Assurdialoghi di Lodovico Bellè rivivono due dei principali capisaldi del teatro sintetico futurista: la brevità e l’assurdità dell’azione scenica.
Si presentano, infatti, come divertenti micro-sintesi che si concludono nel giro di pochissime battute completamente irrazionali, guidate da una propria logica che non ha nulla a che vedere con il comune buon senso e che – anzi – lo stravolge radicalmente, trascinandolo in un universo sconclusionato, cinico, beffardo e sempre imprevedibile. Proprio dallo stravolgimento inatteso della realtà quotidiana (i dialoghi si svolgono per strada, al bar, sull’autobus ecc..) scaturisce il principale slancio umoristico ed ironico che caratterizza gli Assurdialoghi. (video)

(torna a “Chi siamo”)

Un pensiero su “Gli Assurdialoghi

  1. Pingback: A FEBBRAIO TORNA IN SCENA IL FASCINO DI DON GIOVANNI - MONDO SPETTACOLO

I commenti sono chiusi.